I BENEFICI DEL BERE A DIGIUNO

19 Luglio 2017

Una delle migliori abitudini giornaliere è quella di bere un semplice bicchiere di acqua a digiuno, soprattutto appena svegli, per favorire l’eliminazione delle tossine che per tutta la notte sono state messe da parte nel corpo. Molte persone preferiscono bere altre bevande appena iniziano la giornata. Di seguito vi sveliamo i 10 benefici di bere un bicchiere d’acqua a digiuno.

AZIONE DIURETICA
L’acqua a digiuno aiuta ad eliminare i rifiuti accumulatisi nei reni perché stimola l’espulsione delle tossine attraverso l’urina.

IDRATA IL SISTEMA LINFATICO
Bere acqua a digiuno è fondamentale per idratare il sistema linfatico ed evitare il sovraccarico delle ghiandole surrenali, responsabili di produrre cortisolo che consente all’organismo di dare una risposta allo stress.

MIGLIORA LA DIGESTIONE
Quando beviamo acqua a digiuno, stimoliamo l’apparato digerente, aiutandolo ad eliminare le tossine, migliorando il movimento intestinale, preparando gli organi coinvolti a ricevere gli alimenti e ad avviare il processo di digestione.

FA BENE ALLA PELLE
Il consumo di acqua a digiuno è fondamentale per la salute e la bellezza della pelle. Il nostro corpo ha bisogno di essere ben idratato garantendo l’elasticità della cute, la quale si manterrà giovane e senza rughe più a lungo.

MIGLIORA IL RENDIMENTO FISICO
Le persone che praticano sport o che in generale fanno attività fisica devono aumentare il consumo di acqua per reintegrare nel corpo i liquidi che perdono durante l’allenamento

ACCELERA IL METABOLISMO
Quando il corpo non ha acqua a sufficienza, questo compito viene svolto solo dal fegato, di conseguenza possono sorgere problemi epatici, malattie e una riduzione del ritmo del metabolismo.

PREVIENE INFEZIONI URINARIE
Quando una persona è disidratata e i reni non hanno liquidi a sufficienza, c’è un rischio maggiore di soffrire di diversi tipi di infezioni urinarie.

COMBATTE LE RITENZIONE IDRICA
La ritenzione idrica è un problema che si presenta solitamente per l’eccesso di sodio nell’organismo e a causa di altri fattori associati all’alimentazione.

DIMINUISCE I SINTOMI DI VARI DISTURBI
Il consumo di acqua viene associato alla riduzione di sintomi e dolori che accompagnano malattie come l’artrite, disturbi cardiaci come la tachicardia, l’asma, la bronchite, problemi ai reni, la stitichezza, la sindrome premestruale o l’emicrania, tra le tante.

REGOLA LA TEMPERATURA CORPOREA
Bere acqua a digiuno aiuta a regolare la temperatura corporea, migliorando il trasporto dei nutrienti e dell’ossigeno alle cellule del corpo.
Grazie ai consigli di "Vivere più Sani"