ANGURIA: PROPRIETA' & BENEFICI

03 Agosto 2017

Quando arriva l’estate il desiderio di una bella fetta d’anguria coglie tutti. E’ un alimento dissetante e goloso allo stesso tempo. Questo frutto è ricco di vitamine e sali minerali e possiede numerose proprietà benefiche per l’organismo. Aiuta a disintossicare e depurare, ha un elevato potere saziante e aiuta a reintegrare i minerali persi con la sudorazione estiva. Scopriamo insieme queste e altre proprietà del frutto estivo per eccellenza.

Il cocomero è un frutto ricchissimo di acqua, che rappresenta circa il 95%, e ha un elevato potere saziante. Il suo contenuto calorico è bassissimo: 100 gr di cocomero apportano solo 30 calorie. Queste caratteristiche ne fanno un prezioso alleato della dieta. L’anguria è quindi un frutto dissetante, perfetto per l’estate, e contiene diversi tipi di vitamine e minerali, quindi è ottima per recuperare le sostanze perse con la sudorazione e in caso di spossatezza dovuta all’afa estiva. Presenta inoltre diversi tipi di antiossidanti come il licopene, a cui deve il suo colore rosso.

L’anguria è fonte di minerali, in particolare potassio, fosforo e magnesio, e di vitamine, soprattutto la Vitamina C. Questo frutto è ricco di antiossidanti come il beta-carotene, precursore della Vitamina A, e il licopene, tipico del pomodoro e dei vegetali rossi. L’anguria è ricca anche di un particolare amminoacido, la citrullina, che previene l’ipertensione e protegge l’apparato cardiovascolare, equilibrando la pressione e mantenendo elastiche le pareti arteriose.

Questo frutto estivo possiede numerose proprietà benefiche per l’organismo:
Combatte l’ipertensione portando benefici all’apparato cardiocircolatorio in quanto aiuta ad abbassare la pressione.
Contrasta la cellulite essendo altamente diuretico, favorendo l’eliminazione dei liquidi in eccesso. Questo è naturalmente benefico per l’apparato circolatorio, riducendo la formazione della tanto odiata cellulite.
È remineralizzante essendo fonte di minerali e vitamine importanti, che vanno reintegrati specialmente in estate a causa dell’aumento della sudorazione dovuta al caldo eccessivo.
Previene la cistite essendo un frutto altamente diuretico, l’anguria aiuta la disintossicazione dei reni e della vescica contrastando la crescita dei batteri, aiutando quindi a prevenire la cistite. ✓ È antiossidante L’anguria contiene sostanze ad azione fortemente antiossidante, che prevengono i tumori in quanto contrastano l’azione dei radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare. Tra questi ricordiamo la Vitamina C, il licopene e il beta-carotene.
Combatte la stanchezza, il consumo regolare di anguria in estate contrasta la stanchezza e la debolezza grazie al buon quantitativo di sali minerali.
Favorisce la perdita di peso grazie all’alto contenuto di acqua dell’anguria, conferendo un elevato senso di sazietà. Questa caratteristica insieme alle poche calorie dell’anguria, ne fanno un alleato ideale per chi sta seguendo un regime dietetico ipocalorico o per chi vuole mantenersi leggero.
Mantiene il benessere della pelle grazie al contenuto di beta-carotene. Il consumo di anguria ritarda l’invecchiamento della pelle e la mantiene elastica. La vitamina C, invece, assicura la produzione di collagene indispensabile per una pelle sana.
Ha proprietà antinfiammatorie al licopene, un’antiossidante ad azione antinfiammatoria che previene l’insorgenza dei tumori e promuove la salute del cuore e delle ossa.

Curiosità: Sapevate che la buccia dell’anguria può essere utilizzata per preparare una confettura o sott’aceto? In Cina e Stati Uniti viene anche grigliata o saltata in padella.