Effetto benessere

ACQUA SANTA CROCE ALLENATEVI A BERE

L’acqua è fondamentale per chi pratica un’attività sportiva. Se fai sport, a qualunque livello ed in qualsiasi disciplina, hai sempre bisogno di reintegrare la perdita dei liquidi dell’organismo. L’acqua, grazie al suo contenuto di minerali, aiuta a reintegrare e a fornire al corpo i sali di cui ha bisogno. Ma non tutte le acque sono uguali, non tutte aiutano il corpo allo stesso modo. E’ quindi importante saper scegliere quella migliore per i tuoi gusti e bisogni. Ognuna ha caratteristiche specifiche che dipendono dal tipo di sali in essa disciolti, indicati come “residuo fisso” (la quantità di sali minerali depositati da un litro di acqua fatto evaporare a 180°). Come individuare l’acqua migliore per il tuo benessere? Basta leggere bene l’etichetta.

ACQUA SANTA CROCE VINCE IL CONFRONTO ANCHE NELLO SPORT

L’ Acqua Minerale Naturale Oligominarale Santa Croce ha tutte le qualità e le proprietà benefiche necessarie per ristabilire l’equilibrio idrico-minerale dello sportivo. Leggi bene l’etichetta anche quando pratichi lo sport. L’ Acqua Santa Croce è un’acqua oligominerale povera di sodio (1,5 mg/l) che contribuisce a regolare perfettamente l’equilibrio idrico-minerale dell’organismo. E’ facilmente assimilabile dal corpo e non provoca ritenzione idrica. Grazie al suo basso livello di residuo fisso (180 mg/l), indice di leggerezza, svolge un’azione benefica durante ogni momento dell’attività sportiva. Infine, il basso contenuto di nitrati (1,1 mg/l) la rende particolarmente pura. Con queste caratteristiche l’ Acqua Santa Croce vince il confronto con le migliori acque minerali ed è particolarmente consigliata: prima, durante e dopo lo sforzo fisico. Quando ti alleni, durante la competizione sportiva, ma soprattutto in ogni momento dell’attività in cui devi recuperare la condizione psicofisica, affinché l’organismo ritrovi senza fatica la forma perfetta.

PERCHE’ SI PERDONO I LIQUIDI

Durante la prestazione sportiva l’organismo perde liquidi e sali minerali attraverso la sudorazione, e questo può provocare, dopo uno sforzo fisico prolungato, uno stato di acidosi metabolica. Se non provvedi in tempo a reintegrare le perdite di liquidi, il tuo corpo corre il rischio di disidratarsi. Di conseguenza si altera la termoregolazione della temperatura corporea e questo influisce negativamente sulla prestazione atletica. Basta pensare che una perdita del 5% del volume dell’acqua corporea totale del nostro corpo comporta il rischio di crampi e riduce del 30% la prestazione sportiva.

ACQUA SANTA CROCE SEMPRE A PORTATA DI MANO

Bere acqua nei diversi momenti della giornata è necessario per la salute dell’organismo. Per rinnovare continuamente le perdite di liquidi che l’organismo subisce durante la giornata, si deve bere spesso e non aspettare di aver sete. In genere è buona norma consumare circa due litri di acqua al giorno. L’ Acqua Santa Croce, un’acqua leggera e con pochi sali minerali, svolge un’ottima azione diuretica ed è particolarmente adatta per essere bevuta quotidianamente. Disponibile nei vari formati, offre a ciascuno la sua forma di benessere. Sempre a portata di mano, ogni bottiglia è bella, elegante, pratica e comoda da usare in qualunque occasione.

COME REINTEGRARE I LIQUIDI SENZA FATICA

Per lo sportivo i bisogni idrici sono di circa 3,5 litri al giorno. E fra tutti i liquidi quello che merita il primo posto e rimane l’unico indispensabile è l’acqua. E’ consigliabile un’acqua oligominerale particolarmente leggera e velocemente assimilabile, con un basso residuo fisso, poco sodio e basso contenuto di nitrati come l’ Acqua Minerale Naturale Oligominerale Santa Croce. E’ necessario bere prima di cominciare l’attività fisica (almeno mezzo litro due ore prima), nel corso della seduta dell’allenamento o della gara (a piccoli sorsi e a temperatura ambiente) e al termine della prestazione atletica (almeno due litri di acqua). Come regola generale, l’acqua andrebbe reintegrata con la stessa velocità con cui è eliminata, e quindi è sempre bene programmare il fabbisogno di acqua in vista del momento sportivo. Ecco perché faresti bene a portare sempre con te l’ Acqua Santa Croce in formato sportcap, comoda e maneggevole. Per avere un grande effetto benessere durante tutte le fasi dell’attività sportiva.

OGNI OCCASIONE E’ BUONA PER L’EFFETTO BENESSERE

Acqua Santa Croce suggerisce di bere uno o due bicchieri d’acqua al mattino appena svegli e uno o due la sera prima di coricarsi. Inoltre fa bene bere a stomaco vuoto e prima dei pasti, specie se si segue una dieta, perché l’acqua riempie lo stomaco e diminuisce l’appetito. Ma l’ Acqua Naturale Oligominerale Santa Croce è la scelta migliore anche per assaporare tutto il piacere della tavola ed accompagnare ogni piatto con più gusto, a casa o al ristorante. Acqua Santa Croce facilita la convivialità: si beve al bar insieme agli altri, in una festa tra amici e in qualsiasi occasione di divertimento. Dalla serata a lume di candela al ballo frenetico in discoteca, l’ Acqua Santa Croce con la sua qualità e purezza ha sempre un effetto benefico, perché in ogni momento ti dà il giusto ritmo del benessere.